NEWS

IL GENERALE STACCA LA SPINA

Napoleone o Annibale? Comandante o Stratega?

Pippo Martini lascia il fronte dopo infinite battaglie e sopratutto dopo numerosissime vittorie. Medaglie conquistate sul rettangolo a lui più caro e trofei che resteranno nell’indelebile memoria di una comunità come quella di Isola e nella mente di tutti gli sportivi e amanti del Calcio Maggiore che ne hanno solo dovuto apprezzare le incredibili qualità e le straordinarie abilità nel “governare” spogliatoi affollati da campioni.
Lui, esperto, uomo di tempra robusta e inossidabile ma con un carico di umiltà tale da riuscire sempre a mantenere equilibrio, armonia e sostanza nelle stanze e sul campo, là dove ha ottenuto le soddisfazioni che cercava dopo il suo ritorno nel calcio che conta, il Calcio Maggiore.

Un lustro fatto di vittorie e diversi traguardi non raggiunti solo per poco ma soprattutto come dice sempre lui, perché forse l’avversario ha meritato sicuramente di più. E’ questo Pippo Martini, un vincente ed un grande sportivo, obiettivo, sempre e sufficientemente critico, atteggiamento che gli ha permesso di automigliorarsi progressivamente e di trasmettere questo spirito a tutti coloro che lo circondano nel lavoro. Dove ha avuto modo di collaborare con un’altra figura di rilievo, quale Paolo Barnini che ha deciso insieme al Generale di salutare la società samminiatese e di concedersi anch’egli una meritata pausa sabbatica.

Il Generale ha quindi deciso di concedersi una pausa e di lasciare lo spogliatoio del Real Isola dopo 5 stagioni ricche di soddisfazioni. Ben due campionati provinciali vinti nell’arco di soli 730 giorni;  7 semifinali disputate, 4 valevoli per lo scudetto, 1 Regionale e 2 di Coppa Toscana. Una Coppa di Lega ad arricchire la bacheca della società samminatese e tanto affetto intorno a se.

A testa alta saluta tutti, atleti e soprattutto lo staff dirigenziale con il quale ha sempre stretto un rapporto di grande stima e fiducia reciproca. Dirigenza che non ha perso tempo per manifestare la propria riconoscenza come ci racconta il direttore sportivo della società “Gatto” David Degli Innocenti:

Ringraziamo Pippo per tutto il suo operato, sono stati 5 anni belli, importanti e ricchi di soddisfazione per noi e credo anche per lui. E siamo contentissimi che questo rapporto si chiuda tra gli abbracci, che estendiamo anche a Paolo Barnini  che ha mostrato una professionalità unica e ammirevole. Chiaramente l’augurio ed a auspicio é quello di rincontrare entrambi quanto prima sui verdi campi Maggiori.

Per quanto ci riguarda, auguriamo a Pippo di trascorrere questo suo momento di pausa calcistica nel migliore dei modi, certi che possa servirgli per ricaricare a sufficienza le batterie e ripresentarsi nell’Academy del Football ancora più competitivo di prima. Ti aspettiamo, Pippo! Ci mancheranno senz’altro la tua disponibilità e il tuo spirito autocritico e costruttivo.

Napoleone o Annibale? Comandante o Stratega? NO, MARTINI!

Leave a Reply

Portale di calcio amatoriale ideato e realizzato da Giuseppe Carriero, proprietario del dominio CRRGPP65T03A001S Theme by Anders Norén

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: