In copertina il selfie vittoria del Casotti negli spogliatoi (foto presa dalla pagina facebook di Marshall Peruzzi)

LEGA AMA – GIRONE “D”

RECUPERO 16a giornata

CASOTTI PIEVE A RIPOLI – G.S. NOI D’AVANE 7-0 (Riccioni 2, Di Maria 2, Baronti, Mirenda, autogol)

Nel freezer della “Pam Arena” va in scena il recupero della 5a giornata di ritorno del girone “D” di Lega Ama tra Casotti e Noi d’Avane. Il match, inizialmente programmata per mercoledì scorso è stato poi spostato a ieri sera con i ragazzi di mister “Trusco” Mataresse che non hanno avuto difficoltà a spazzar via il malcapitato Noi d’Avane. I gialloneri empolesi, dopo il rocambolesco pareggio con l’Atletico Brusciana di venerdì sera, non hanno potuto nulla contro lo strapotere tecnico e fisico di Peruzzi e compagni. Mattatori della serata bomber Riccioni e Di Maria, sempre a segno di notte, autori di una doppietta a testa. Le altre reti, invece, portano la firma di capitan Baronti e Mirenda oltre ad una sfortunata autorete del Noi d’Avane. Ancora una volta, quindi, nessun gol incassato da Vigerelli che aggiorna ulteriormente i numeri record della propria stagione. Sono 16 le partite consecutive senza reti al passivo per un computo totale di 1280 minuti di imbattibilità (ai quali ha partecipato anche l’altro estremo difensore Billi). Con questo successo il Casotti si porta a + 7 sulle dirette inseguitrici e con un punto nel prossimo week-end a Gambassi contro L’Antica Sosta, seconda insieme al San Quirico, potrebbe festeggiare la matematica promozione in serie B con 3 giornate di anticipo.

POSTICIPO 18a giornata

BORGANO – C.C. PINOCCHIO 1-2 (Micheli / Chevanton, Taxi)

Al “Maruska Stadium” di Larciano, con temperature polari e un terreno di gioco praticamente ghiacciato si affrontano nel monday night della 18a giornata del girone “D” di Lega Ama, Borgano e Casa Culturale Pinocchio. Due squadre, che in questo girone di ritorno non stanno attraversando un buon momento di forma. Tuttavia, nonostante tutte le avversità il match è abbastanza combattuto. A sbloccare la gara ci pensa l’ex attaccante del Cerreto Guidi, “Chevanton” Morelli. Per lui si tratta della prima rete con la squadra di mister Dinice, alla cui corte è infatti approdato la scorsa estate. I biancazzurri locali di “Dudu” Sensi non ci stanno e rispondono con l’inossidabile Micheli. Quando il risultato di parità sembra ormai prossimo a resistere fino al triplice fischio finale, ecco il guizzo di “Taxi” Moretti che regala la vittoria ai samminiatesi. Una vittoria che mancava da troppo tempo per Guazzini e soci, che salgono così a ‘quota 16’, ormai lontani però da una possibile qualificazione alla Coppa Promozione Amatori. Prosegue, invece, il momento-no del Borgano.