COPPA TOSCANA, NEWS

PONZANO-ISOLA APRE LA COPPA TOSCANA

Un azione dell’ultima vittoriosa sfida del Ponzano (in rosso) contro il Bassa (Foto Pisiu)

Tutto pronto per il fischio d’inizio di una nuova avvincente stagione di COPPA TOSCANA. Ad aprile la massima competizione regionale saranno questa sera PONZANO ECOLSTUDIO e REAL ISOLA. L’appuntamento è alle ore 21.30 a Monteboro. Si tratta del seconda sfida stagionale tra queste due compagini, che si sono già affrontate anche nella 2a giornata del girone “B” di Serie A, quando i gialloblù di Filippo “General” Martini si imposero per 2-0 grazie al micidiale uno-due in avvio di ripresa firmato Guarino-Marconcini. Per i gialloneri di mister Chiti, reduci dal primo successo in campionato, ci sarà quindi l’occasione di ‘vendicare’ quella battuta d’arresto. A riposare in questa 1a giornata sarà il forte A.S. Castelfranco, autore nelle ultime due stagioni dello strabiliante double scudetto della Valdera-Titolo Regionale e new entry nella competizione.

Rispetto alla scorsa edizione, vinta dalla Ferruzza, sono sempre 15 le squadre ai nastri di partenza ma con qualche novità. Non ci saranno infatti due club blasonati come i finalisti del Gavena, trionfatori nel 2018 e i senesi del Campiglia. Tra le new entry, invece, oltre ai valderani del Castelfranco figurano anche i tre team di casa nostra: Ponzano, Sesa e Lazzeretto. Come l’anno scorso la formula prevede una prima fase con 5 gironi da 3 squadre ciascuno in cui ogni squadra affronterà una volta le altre con l’esecuzione dei rigori in caso di parità al termine dei tempi regolamentari. Saranno quindi assegnati 3 punti per chi vince entro l’80’, 2 punti per chi prevale dopo la lotteria dal dischetto e uno per chi perde dagli undici metri. Ai quarti di finale si qualificheranno le vincenti dei 5 raggruppamenti più le 3 migliori seconde. In caso di arrivo a pari punti per stabilire le posizioni in graduatoria saranno presi in considerazione i seguenti criteri: 1) Scontri diretti. 2) Differenza reti negli scontri diretti. 3) Differenza reti generale. 4) Reti segnate. 5) Coppa disciplina. 6) Sorteggio.

Dopo il primo appuntamento di questa settimana la 2a giornata si disputerà il 30 ottobre tra la perdente della prima sfida e la squadra che ha riposato durante la 1a giornata. La 3a invece è in programma per il 13 novembre. Dopo la pausa per le festività natalizie, poi, si tornerà in campo il 22 gennaio con l’andata dei quarti di finale, il cui ritorno ci sarà il 5 febbraio. Semifinali fissate per il 19 febbraio e 9 marzo, mentre il 21 marzo sarà la volta della finalissima. L’altra grande novità di questa edizione è la possibilità delle squadre di programmare le proprie partite casalinghe anche al sabato pomeriggio, oltre che nella canonica serata del mercoledì.

Un undici del Phoenix per la prima amichevole stagionale (foto presa dal profilo del club pratese)

Ma diamo uno sguardo adesso ai primi avversari delle squadre dell’Empolese-Valdelsa.  Domani al “Nocciolo” Stadium di Stabbia LE CERBAIE ospiterà i pratesi del Phoenix, reduci dal successo di misura sul Vergaio grazie alla rete al 72′ di Bonciolini. Per la neopromossa pratese si è trattato della seconda vittoria in altrettante giornate di campionato di Eccellenza dopo l’1-0 sul campo del Santa Lucia all’esordio (Mannucci al 48′). Un ostacolo insidioso, quindi, per i ragazzi di mister Rodolfo “Foffo” Polimeni, soprattutto dal punto di vista dell’organizzazione difensiva. La CASA CULTURALE riceverà invece alla “Pam Arena” l’Usap di Poggibonsi. La stagione dei giallorossi non è cominciato nel migliore dei modi, visto che dopo il successo al debutto a Monteriggioni (0-1 siglato da Mouslim al sesto minuto di recupero), l’Elemac  ha perso 3 gare di fila contro Vico (0-2), Torrenieri (0-1) e Uopini (0-2) per un momentaneo 13° posto con il peggior attacco dell’Eccellenza senese.

La formazione dello Slap ’74 partita dall’inizio nell’ultima gara di campionato (Foto presa dal profilo della società pisana)

Partirà da LAZZERETTO contro i pisani dello Slap ’74, invece, l’avventura dei ragazzi di mister Francesco “Ragno” Guazzini. Gli arancioneri ospiti vengono dalla ‘manita’ rifilata in campionato all’Amatori M.D.A. con le reti di Di Giovanni, Casarosa, Alessio Martini (quarto centro in 3 gare), Federico Taccola (terzo sigillo stagionale) e Benelli. Come da pronostico, dopo 3 giornate, lo Slap ’74 sta comandando la classifica della massima categoria pisana a punteggio pieno con 2 lunghezze di distacco sugli acerrimi nemici del La Pagoda ’77.  Un avversario sicuramente di spessore per testare subito le ambizioni di Bozzi e compagni. L’ultima sfida che riguarda le nostre squadre sarà il secondo derby di giornata tra FERRUZZA e SESA.

Ecco, comunque, il programma completo.

GIRONE A
LE CERBAIE Phoenix 16/10 21.30 Stabbia
Riposa: Capriola
GIRONE B
CASA CULTURALE Usap 16/10 21.15 S. Miniato Basso
Riposa: Mezzana
GIRONE C
PONZANO ECOL. REAL ISOLA 15/10 21.30 Monteboro
Riposa: As Castelfranco
GIRONE D
LAZZERETTO Slap ’74 16/10 21.15 Lazzeretto
Riposa: Vico d’Elsa
GIRONE E
FERRUZZA SESA 16/10 21.15 Chiesina Uzzanese
Riposa: Via Nova

 

Leave a Reply

Theme by Anders Norén

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: