NEWS

GAVENA, PRIMO TROFEO STAGIONALE. VINTO IL 5° COMETA

Sabato scorso i primi calci al pallone per questo 2019/2020. Impegnate diverse squadre attraverso i tornei che ormai sono diventati appuntamenti fissi del pre campionato.

EUROGOL DI CANTINI NON BASTA AL 4M, BATTUTO AI RIGORI

A Lazzeretto nello sportivissimo clima dedicato a Marco Alderighi sono scese in campo, a distanza di un anno, contemporaneamente le 4 compagini che hanno avuto la fortuna di ospitare nel loro spogliatoio il bravissimo attaccante empolese.

I biancorossi di Lazzeretto che ospitano il torneo si sono imposti sul Valdorme per 3 a 0 nella gara inaugurale grazie ad una doppietta di Elia Bozzi e a Passariello.

Il Ponzano invece é dovuto ricorrere ai calci di rigori per avere la meglio sul 4M dopo che un eurogol del nuovo acquisto gialloblu Amedeo Cantini e sempre del nuovo attaccante del Ponzano Mattia Morelli, avevano fissato il punteggio sull’1 a 1 durante i tempi regolamentari.

Sabato 14 Valdorme e 4M per il terzo posto e Ponzano e Lazzaretto per il primato anche se sappiamo benissimo che in questo torneo ci sono solo vincitori e che non esiste alcuna classifica. E’ tutto concentrato nel ricordo di Marco dove l’agonismo é il pretesto per raccogliersi e sentire con il cuore la sua presenza.

Il Gavena parte con il piede giusto e nel triangolare disputato proprio al Cecconi
Museum sulla Provinciale Pisana, i biancocelesti sono arrivati primi lasciandosi alle spalle il Bassa di Scannerini e la Cerbaia di mister Federico Magrini.

CAMPIGLI, DOPPIETTA DA PALLONE D’ORO

Una doppietta del Pallone d’Oro Campigli, una doppietta di Bertini, un gol per uno per Maffei e Campobasso hanno permesso alla Ferruzza del Loco Parentini di aggiudicarsi il match inaugurale del Trofeo Bertini contro i neo promossi in cadetteria del  Ponte a Elsa targato anche quest’anno Simone Martini.

Nell’altro incontro invece i campioni in carica dell’Isola si sono imposti per 2 a 1 al Casotti Pieve a Ripoli della coppia Buti e Berni. Per la squadra allenata dal Generale Pippo Martini sono andati a segno Gentile (autore della perla messa a segno nel tempio empolese lo scorso maggio) e Annichiarico mentre per il Casotti ha timbrato il cartellino Francesco Sassi, lo scorso anno a San Donato.

Sabato, sempre a La Torre si affronteranno Pieve a Ripoli e Ponte a Elsa per la finale che vale il terzo posto mentre Ferruzza e Isola si contenderanno il trofeo in un anticipo di campionato dal sapore di Champions.

 

Leave a Reply

Theme by Anders Norén

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: