LEGA AMA, NEWS, SERIE A, SERIE B

CASTELFIORENTINO AVANTI DI MISURA POI SOLO RIGORI

In copertina le formazioni di Castelfiorentino e La Serra schierate a centrocampo al “Bistecca Stadium” di Pozzale (Foto presa dalla pagina Facebook castellana)

Il caldo pomeriggio di sabato ha ufficialmente aperto una nuova stagione di CALCIO MAGGIORE. Sono infatti andate in scena 4 delle 5 partite programmate per il 1° turno del 4° Memorial “Venio Mancini”, torneo organizzato dalla Struttura Attività Calcio dell’Empolese-Valdelsa e dedicato al compianto presidente del Comitato Uisp di Via XI Febbraio.

ARCI CERRETO GUIDI – MOLINESE 1-1 / 8-7 d.c.r. (Bartolomeo / Zito)

Il gruppo della Molinese a Cortenuova (foto presa dalla pagina Facebook degli arancioneri)

A Cortenuova scendono in campo i biancoverdi di mister Di Pietro e gli arancioneri di coach Gilberto. I 40′ regolamentari si chiudono sull’1-1 per effetto delle reti del “Gallo” Bartolomeo per i cerretesi e di Zito al 59′ per la Molinese. Ci sono voluti così i calci di rigore per decretare la qualificata alle semifinali di sabato prossimo con l’Arci Cerreto Guidi che l’ha spuntata per 8-7 dopo una serie interminabile di tiri dal dischetto.

CORNIOLA C.T. – SESA RINVIATA

Corniola C.T. e Sesa sabato pomeriggio si sono presentate come da programma al “Pirro Stadium” di Vinci per disputare il loro quarto di finale del Memorial “Mancini”, ma con loro grande sorpresa hanno trovato il terreno di gioco già occupato da un’altra amichevole. Uno spiacevole disguido, quindi, tra i gestori dell’impianto vinciano e la Struttura di Attività Calcio del Comitato Uisp, che a questo punto sarà costretta a riprogrammare la sfida. Increduli i protagonisti del match che non si è disputato hanno per tanto dovuto far marcia indietro e tornare a casa.

POL. CERTALDO – CDP SOVIGLIANA V. 1-1 / 2-4 d.c.r. (Tarja / Scarnicci)

Certaldo e Cdp Vintage schierate a centrocampo (Foto presa dalla pagina Facebook della società valdelsana)

Bella partita anche a Capraia, dove si fronteggiano due neopromosse in Serie B che si ritroveranno di fronte anche durante la regular season del girone “C”. La prima frazione si chiude a reti bianche, ma sono i valdelsani ad avere la più ghiotta occasione per passare in vantaggio: corre il 29′, infatti, quando l’ex Gs Allende Quintavalle si fa parare un rigore da Cinotti. I ragazzi di mister Cavallini passano comunque in vantaggio nella ripresa con il neo entrato Tarja al 58′, ma vengono raggiunti al 65′ da un guizzo di Scarnicci. Anche in questo caso si va quindi ai calci di rigore. Botta e risposta nelle prime due esecuzioni con Bazzani e Niccolini che realizzano per il Certaldo, mentre Scarnicci e Porrino rispondono per i neroverdi. Poi Di Bella calcia sul palo il penalty valdelsano e Calamia porta avanti i ragazzi di mister “Cirignolo” Maestrelli, i quali poi chiudono 4-2 grazie al “Geometra” Monticelli dopo il secondo errore certaldese ad opera di Bosco (fuori).

CASTELFIORENTINO – LA SERRA 1-0 (Taddei)

Riparte con un successo, seppur di misura, la stagione dei ragazzi di mister Andrea Fulignati, eliminati in semifinale dalla Casa Culturale nell’ultima corsa allo scudetto. A decidere la sfida del “Bistecca Stadium” di Pozzale contro la neopromossa rossoverde del nuovo tecnico Alessio Del Bravo è una rete di Taddei, arrivato in estate dal Bassa 2001. Tanti i volti nuovi che hanno esordito nella formazione valdelsana, tra cui l’altro ex biancoverde Papalini, ma anche Posarelli (arrivato dal Gambassi Figc di Promozione), Carlo Bartolotti (che raggiunge il fratello “Fabione Nazionale” dopo una vita all’Agraria Ercolani) e Brucia.

AGRARIA ERCOLANI – BOCCACCIO 2-2 / 2-4 d.c.r. (Corsi, Latini / Melucci, Badu)

Grande spettacolo a Marcialla per il primo derby certaldese della stagione tra Agraria Ercolani e Boccaccio, che poi si ritroveranno di fronte anche nella regular season del girone “A” della massima serie. Al 45′ il tabellone luminoso segna un pirotecnico 2-2 firmato da Corsi e Latini per l’Agraria e da capitan Melucci e Badu per i ragazzi di mister Mantia, vincitore del premio come Miglior Allenatore della scorsa stagione di Serie B. Si rendono così necessari i tiri dal dischetto con il Boccaccio che risulta più preciso trasformandone 4 mentre i biancorossi ne realizzano soltanto due.

Questo, quindi, il tabellone delle semifinali di sabato prossimo del 4° Memorial “Venio Mancini”

ARCI CERRETO GUIDI – VINC. Corniola C.T.-Sesa
CDP SOVIGLIANA VINTAGE – CASTELFIORENTINO – BOCCACCIO (si disputerà un triangolare con gare di 40′ ciascuna ed eventuali rigori in caso di parità).

Le perdenti di questo 1° turno, invece, vanno a comporre le semifinali della 2a “Coppa d’Autunno”.

MOLINESE – PERD. Corniola C.T.-Sesa
POL. CERTALDO – LA SERRA – AGR. ERCOLANI (si disputerà un triangolare con gare di 40′ ciascuna ed eventuali rigori in caso di parità)

Leave a Reply

Theme by Anders Norén

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: