NEWS

POKER SESA, ARRIVANO I RINFORZI 2020

Un’ altra grande protagonista del nostro campionato si presenta ufficialmente per la stagione 2019/2020. E’ la Sesa di mister Gaini, rinnovata quanto basta per un altro e auspicato salto di qualità.

Dopo la strepitosa stagione passata dove i biancoverdi del Montalbano sono andati oltre ogni aspettativa e pronostico, la squadra di capitan Squarcini si ripropone con i giusti ritocchi e soprattutto con la quasi totalità di conferme.

Sono solo due le partenze, Niccolò Gaini che ha preso la strada per Sovigliana, sponda 99 e Cosmin Turcu che si é accasato a San Miniato con la Casa Culturale.

Sulle pendici del Montalbano, in località Mignana, lo staff societario e tutta la forza atleti si sono ritrovati per il buone vacanze e per far conoscere ufficialmente i volti nuovi della prossima stagione.

Mattia Posani

La Sesa ha pescato integralmente nel calcio minore, sono 4 le novità e provvengono da realtà locali di categoria. Intanto il reparto offensivo dopo la partenza di Turcu é stato decisamente rimpiazzato con una coppia di attaccanti, entrambi da Santa Maria, giovani e di valore. Sono Mattia Posani e Guido Mazzantini che andranno a fare compagnia a gente del calibro di Marco Capriotti, pronto anche lui per la definitiva stagione del rilancio. Il Pisano infatti é atteso di suoi tifosi e dalla critica per un campionato da protagonista.

 

Arriva dalla Cerretese invece un altro giovane, Boris Zambelli. Un grande

Boris Zambelli

innesto anche questo in quanto in grado di ricoprire la maggiorate dei ruoli di difesa e di centrocampo. Uno di quei giocatori che in tanti gradirebbero nella propria rosa. E la freschezza e la dinamicità di Boris rappresenteranno sicuramente un valore aggiunto per questa nuova Sesa.

Centrocampista puro invece é Carlo Lami, unico assente durante la presentazione di venerdì 12. La scorsa stagione Lami ha militato nelle fila della Santacrocese.

Insomma, sarà sempre il campo il vero e unico giudice ma sulla carta si può definire una campagna acquisti decisamente equilibrata e rinforzativa. La Sesa del resto ha sempre palesato equilibrio, sobrietà e anche risultati, frutto di un ambiente dalle elevate qualità morali. E la storia ci suggerisce che di diritto questa compagine deve apparire tra le grandi protagoniste future per traguardi ambiziosi.

Alessio Malucchi

Ma la campagna acquisti non si é limitata solo ai giocatori. Un’importante novità arriva nello staff tecnico. Si aggiunge al gruppo, con grande soddisfazione da parte di tutta la società, Alessio Malucchi, patentino Uefa 2 per lui che arriva direttamente dalle giovanili dell’Empoli Calcio. E questa soddisfazione l’ha palesata anche Moreno Gaini nel breve scambio di informazioni che abbiamo avuto con lui:

Siamo contenti di avere con noi Alessio, é un valore aggiunto per tutto il gruppo e veramente ci aspettiamo molto da lui, per le sue competenze, abilità e capacità. Ne beneficeremo sicuramente dal punto di vista tattico e atletico, un ottimo innesto.  Così come lo sono i 4 nuovi arrivati che vanno ad integrarsi in un gruppo consolidato e che questa stagione ha perso solo due pedine.

E allora, lo scorso anno di questi tempi nessuno avrebbe scommesso un Leu sulla squadra di Gaini. Partiti a fari spenti i ragazzi capitanati da un superlativo Squarcini hanno disputato una regular season straordinaria rimanendo in testa alla graduatoria dalla prima alla ventiseiesima giornata.  E regalando come sempre momenti di bel calcio e piacevole spettacolo.

Quest’anno cosa combineranno? Facciamo una cosa, azzardiamo un pronostico…secondo noi la Sesa si salva!!!

 

Leave a Reply

Theme by Anders Norén

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: