NEWS

CASINI CAVALLINI E SCARDIGLI, COLPI 99

Una campagna acquisti contornata dal silenzio. Nulla é trapelato in questo concitato mercato 2019 da parte del Sovigliana 99, sino a quando i giochi non sono stati fatti.
La società fresca di retrocessione ha lavorato nelle ultime settimane molto in sordina, l’arrivo del nuovo direttore sportivo Sassetti ha senza dubbio portato nuova luce e know how manageriale e alla fine del parto i granata possono ritenersi soddisfatti di quanto ottenuto.

I nomi che faranno parte del team guidato dal tecnico Roberto Turchetti, vera anima di questo 99, sono di livello assoluto. Fuoriclasse dal curriculum stellare. Basti pensare a bomber Casini, uno dei giocatori più prolifici di sempre nel panorama Maggiore, con lui un’altra garanzia, ovvero Sandro Scardigli, per lui e con lui parlano le varie categorie e le reti messe a segno nella sua brillantissima carriera. Un’altro scudetto é Andrea Cavallini, indimenticabile la sua doppietta al Carlo Castellani durante il rimo trionfo Isola. Lo scorso anno il forte centrocampista, conteso anche ultimamente da diverse società minori, ha militato con i colori della Ferruzza disputando una stagione non esaltante. Ed é per questo che arriva carico e voglioso di riscatto.

Ma con la carica giusta si affacciano a Sovigliana anche delle belle promesse come Della Donna e Ascione, n esterno e un attaccante. Giovani pronti ad inserirsi in un gruppo importante e in una categoria sempre più affascinante.

In attacco ci sarà anche  Andrea Guarracino, partenopeo come il tecnico e proveniente dal Bassa 2001. Intenditore di gol.
Dalla Sesa invece arriva Niccolò Gaini. ottenuto il nulla osta dal babbo, Niccolò ha scelto di vivere una nuova esperienza per ritagliarsi lo spazio meritato in una cadetteria sempre più competitiva.

E non finisce qui la straordinaria campagna acquisti di questo Sovigliana che non nasconde a questo punto le ambizioni chiare di un ritorno immediato nella massima serie e questo ce lo conferma anche il tecnico, Roberto Turchetti:

Mister Roberto Turchetti

Non ci nascondiamo, vogliamo la serie A, subito. Sono contento di quanto la campagna acquisti ha portato nel nostro spogliatoio, sono felice per il grande contributo che sta dando Sassetti e altrettanto orgoglioso di poter allenare gente dal blasone inequivocabile. Saremo una bella realtà, un mix di giovani e meno giovani che sapranno farsi valere in una categoria importante come la seri B.

A completare il quadro il 99 presenta una vecchia ma sempre giovane conoscenza del nostro cacio, Stefano Mainardi, ex giovanili dell’Empoli e di quello che fu il Lazzaretto Gold dei miracoli. Un centrocampista dagli ottimi piedi e con il vizio del gol.

E’ questo il Sovigliana 99 ma non sappiamo se sia al completo in quanto voci molto vicine allo spogliatoio granata ci raccontano che mister Turchetti e il disse Sassetti stanno lavorando su un altro paio di top player che andrebbero definitivamente a rendere suer galattica una rosa dalle caratteristiche già superlative.

Due settimane fa abbiamo presentato rosa e ambizioni di un Vintage deciso a fare il dopo salto di qualità……….che il derby non sia già cominciato???????

Leave a Reply

Theme by Anders Norén

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: