NEWS

SI ACCENDONO I MOTORI

COLPACCIO PONZANO, ECCO EL DIABLO BELLUCCI!!!

Avevamo denunciato scarsità di notizie e puntuali arrivano dalle varie sedi a dai tanti corridoi notizie interessanti e molto importanti.

Tra le società più attive abbiamo segnalato le scorse settimane il Ponzano del diesse Bargellini che puntualmente ha ribadito la propria candidatura come il Re del mercato sganciando un altro siluro di livello assoluto.

El Diablo e l’Acqua Santa

In maglia giallonera approda Riccardo, Bellucci, “El Diablo”. Non riconfermato dalla sua ex società, ovvero la Casa Culturale, il bravissimo attaccante che si é messo in luce con grande risalto sul finale di stagione, era conteso anche da altri club, in particolare dai campioni dell’Isola che proprio al Castellani hanno avuto modo di constatare da vicino le qualità balistiche dell’attaccante.
E’ strano infatti che la società samminiatese non abbia più interesse per un giocatore che sicuramente in quel di Ponzano farà vedere cose importanti. Bel colpo Barge!

E a proposito di conferme, sembra che da San Miniato siano in partenza anche Alimani ed Ergi, anch’essi non rientranti più nei piani del team che sarà guidato ancora da Nicola Matteoli. Sulle tracce dei due giocatori ci sarebbero un paio di società ma non abbiamo ancora appreso di chi si tratta. Mentre è ufficiale il trasferimento di Bonistalli, il vice di Giacomo Bertini, al Castelfiorentino, altra società molto attiva nell’ultimo periodo. Infatti i castellani si sono aggiudicati anche le prestazioni dei Taddei del Bassa 2001 al quale sembra potersi aggiungere anche Papalini.

GAVENA, COSA SUCCEDE? POTREBBE NON ISCRIVERSI LA SOCIETA’ CERRETESE. SI PARLA DI FUSIONE

In tema sempre di riconferme un ‘altro top player é stato accantonato dalla sua società. Si tratta di Ciccio “no look” Coppola che non rientra tra coloro che dovrebbero far parte della prossima rosa biancoceleste. Usiamo il condizionale in quanto la rosa della squadra cerretese potrebbe non esistere per la prossima stagione.
Ma andiamo per gradi e torniamo a Coppola che dal momento in cui il suo cartellino non aveva più proprietari, il partenopeo ha avuto almeno un paio di offerte. La più consisstente, in termini di corteggiamento, é quella della CDP Limite che ha già in passato inseguito il centrocampista delle PP.AA.
Sicuramente una destinazione a grandezza di Coppola, un ambiente caldo e pronto ad abbracciarlo. I Latin Lovers avrebbero già preparato una decina di cori per la prossima stagione. Comunque, Coppola o non Coppola, Pastina sta lavorando incessantemente per riproporre la solita grintosa e competitiva Cdp da consegnare ancora una volta nelle mani di “Eusebio” Salvini.
L’altra squadra invece sarebbe l’Avane, terza categoria, dove il giocatore, ormai ex Gavena, andrebbe per motivi di affetto con alcuni membri della dirigenza.

Le notizie che arrivano dalla Provinciale Pisana, e dalla storica sede del Gavena invece sono contrastanti. Innanzitutto precisiamo che rimangono voci di corridoio e che nelle ultime ore si stanno susseguendo con una certa frequenza ma soprattutto con smentite e conferme molto instabili dal punto di vista della credibilità.

Alessandro Paxia, la scorsa stagione al Gavena

Dalle nostre fonti apprendiamo innanzitutto che Alessandro Paxia al 99% non sarà il tecnico della squadra, qualora i biancocelesti dovessero riscriversi. Si perché tra le voci che caoticamente raccogliamo ci sarebbe anche l’ipotesi che la blasonata società non faccia parte del campionato 2019/2020. Si é parlato nelle scorse settimane di una fusione con uno dei Sovigliana. La fumata nera sortita dall’incontro tra le dirigenze ha portato ad un’altra ipotesi, fresca delle ulitme 24, ore che vedrebbe il congiungimento della società Gavena con il Lazzeretto. E’ tutto in alto mare o quasi. Intanto come già comunicato ormai un mese fa Ciambotti ha lasciato lo spogliatoio biancoceleste per accasarsi a Fucecchio dalle parti della Ferruzza alla corte del Loco Parentini mentre é più fresca la notizia di un altro storico capitano e bandiera della società Gavena, Roberto Bambini, ormai nuovo centrale difensivo de Le Cerbaie.

In attesa di ulteriori sviluppi per quanto riguarda il Gavena  ci sono altre squadre che si sono mosse per rinforzarsi o per consolidarsi. E’ il caso del Piaggione Villanova, che perde tre pedine come Gentilesca, Pietrantuono e Cutino. I primi due si sarebbero accasati a Lazzeretto metre il terzo sarebbe al momento in cerca di collocazione.
La società del presidentissimo Cacio non ha ufficializzato ancora nulla, ci sono voci di un’eventuale esodo di parte di giocatori del Ferrari Allarmi verso il Camp Mou  ma forse ne sapremo di più nei prossimi giorni. Infatti dovrebbe essere previsto nelle prossime ore un incontro tra le due società per definire l’eventuale accordo.
Il Ferrari Allarmi infatti é una delle società che sicuramente non si iscriverà al prossimo torneo e quindi assisteremo il prossimo mese almeno ad un ripescaggio nella massima serie.

Si congeda invece con un sms Reda, attaccante del Corazzano. Da qualche giorno il giocatore non é più in forza alla società di Marzio Fiaschi. Il tecnico Filomena ha ricevuto dal giocatore un messaggio con il quale si congedava dallo spogliatoio rossoblù. La destinazione nuova dovrebbe essere Isola ma in casa Corazzano non sono stati in grado di confemarci la cosa in quanto non al corrente.

Si attendono tantissime altre notizie ma ci sono diverse certezze, per esempio con Paxia a questo punto i tecnici  a spasso cominciano ad essere diversi. Dopo Alano Galligani, Tommaso Pepe, Massimo Lucherini, Gianni Gazzarri, appunto Paxia a rendere il parterre dei “panchinari” davvero di lusso. A questi ci sentiamo di aggiungere anche Alessandro Guidi, fermo ormai da due stagioni ma che sappiamo avere ricevuto qualche contatto nelle scorse settimane.

In attesa del classico luglio di mercato, con le nostre dirette…..a sorpresa………

 

Leave a Reply

Theme by Anders Norén

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: