NEWS

PONZANO BELLO MA POCO ‘CATTIVO’

La squadra di mister Chiti ha mostrato un buon impianto di gioco, non rischiando niente in difesa e costruendo le occasioni più pericolose, ma è mancata al momento di raccogliere i frutti seminati. Compatta in ogni reparto, fisicamente apposto, ha peccato forse un po’ di qualità e lucidità al momento decisivo. Nella lotteria dal dischetto, poi, è costretta ad ingoiare un altro boccone amaro dopo quello buttato giù nei play-off ‘scudetto’ contro la Scalese.

PISTILLO – 6 Sicuro nelle giocate di piede, non deve compiere interventi di rilievo. Finisce per essere uno spettatore non pagante.

FANELLI – 6.5 Lo “Zio” non commette sbavature sia in fase di interdizione che in quella di ripartenza. 80′ ALFANO – N.G.

SALTARELLI – 6.5 Sicuramente tra i più attivi lungo l’out destro, ha fiato da vendere, ma talvolta manca di precisione al momento dell’ultimo passaggio. 82′ FAUSTINO – N.G.

PAGLI – 6.5 Nell’arco del match dispensa la solita infinta quantità di palloni, dai più semplici ad apertura millimetriche ed eleganti dribbling. Peccato per l’errore fatale dal dischetto.

NIDIACI – 7 Veloce e reattivo compie un paio di ottime chiusure e, insieme ai compagni di reparto, risulta praticamente insuperabile.

BANDINI – 6.5 Sul gioco aereo non ha rivali, tiene in marcature ed la personalità per impostare il gioco da dietro.

GAGLIANO – 5.5 Svaria molto, attaccando con puntualità gli spazi lasciati liberi da Scannadinari, ma da uno con le sue qualità ci si aspetta sempre qualcosa in più sotto porta.

CALAMASSI – 6 Ha spesso spazio da prendersi lungo l’out sinistro, si propone con buona continuità ma da l’impressione di non essere abbastanza ‘cattivo’. 70′ PIERACCIOLI – 6 Entra bene in partita, mettendo in mostra la sua progressione, ma anche lui poteva fare meglio nell’occasione avuta.

SCANNADINARI – 6.5 Manca un po’ in fase conclusiva, ma là davanti sa fare reparto da solo aprendo spazi per gli inserimenti dei compagni. Prezioso anche quando viene a giocare di sponda con i portatori di palla.

MARCONCINI 6.5 Bravo a smistare palloni e a farsi trovare pronto nell’accompagnare l’azione, ma è anche prezioso in fase difensiva con i suoi ripiegamenti.

STEFANELLI- 6.5 Anche lui è abbastanza propositivo sul versante offensivo mancino, apparecchia la tavola per il vantaggio di Gagliano ma il compagno non sfrutta. 70′ GRANCHI – 6 Forse meno propenso del compagno ad offendere, prova comunque a dare dinamismo. 

MISTER CHITI – 6.5 Ottima la sua prima stagione sulla panchina giallonera, è mancato un pizzico di fortuna nei momenti decisivi così come qualche infortunio di troppo, ma in dodici mesi ha comunque dato un gioco e una propria identità alla squadra. Forse, poteva osare qualcosa in più nel finale, quando il suo Ponzano sembrava averne decisamente di più del Rosselli.

Leave a Reply

Theme by Anders Norén

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: