NEWS

ALESSANDRO CIAMBOTTI E’ UN GIOCATORE DELLA FERRUZZA

Come si fa a non definire una notizia di questo genere una bomba?

Una bomba chiaramente di mercato e con tutte le doverose ed opporutune caratteristiche sportive del caso.

Alessandro Ciambotti, bandiera, icona, capitano di lungo corso del Gavena si appresta a “rivestire” la maglia della Ferruzza. In gergo, si tratta di un colpo da 90. Non c’é da meravigliarsi che un giocatore come Alessandro sia richiesto da altre società, e questo supponiamo che negli ultimi 10 anni si é ripetuto con una certa sistematicità.

Ma Alessandro é un pezzo di Gavena e del Gavena, ce lo dice la storia recente e quella un po’ più datata.
E questa notizia fa sensazione perché riguarda uno dei giocatori più conosciuti, più forti e più desiderati degli ultimi 5 anni almeno. Alessandro Ciambotti nel pieno delle sue capacità atletiche e della sua maturità calcistica é indubbiamente un Top Player di assoluto rilievo.

Il suo passaggio dal Gavena alla Ferruzza ricorda, per certi versi, quell’operazione di calcio minore che ha riguardato il trasferimento di Cristiano Ronaldo dal Real Madrid verso una delle due squadre di Torino lo scorso luglio.

E’ un colpo di assoluto livello, e se il mercato 2019/2020 comincia con questi auspici c’é da aspettarsi qualcosa di eccezionale da qui a settembre inoltrato.
E quindi complimenti alla Ferruzza per essersi aggiudicata le prestazioni di un atleta come Ciambotti e in bocca al lupo ad Alessandro che approda in una società blasonata quanto quella che lascia e dove potrà continuare a coltivare tanti sogni di gloria come merita. Rivestirà la maglia bianconera in quanto nell’ultimo torneo nazionale Alessandro ha vestito, in qualità di giocatore in prestito, la casacca bianconera della squadra allenata dal Loco Parentini.

E il Gavena come risponderà a questo nuovo scenario? Conoscendo le dinamiche della dirigenza biancoceleste non perderanno certo tanto tempo a rimpiazzare Ciambotti. Certo non si tratta di cosa facile ma sicuramente i dirigenti addetti al mercato non si scoraggeranno, anche se sanno di perdere una pedina GOLD, e si butteranno a capo fitto sul mercato per rimpiazzare nel migliore dei modi il fuoriclasse samminiatese.

 

 

Leave a Reply

Theme by Anders Norén

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: