NEWS

LA NAZIONALE FESTEGGIA CON UN POKER

In copertina il gruppo azzurro con la coppa

PERCORSO QUASI NETTO

Il capitano Jacopo Laschetti che si appresta ad alzare la coppa (Foto Maruska)

Sicura del quinto titolo ‘tricolore’ con una giornata di anticipo, la nostra Nazionale ha voluto chiudere al meglio la propria avventura suggellando l’ennesimo trionfo con lo stesso risultato con cui aveva iniziato la Rassegna di Montecatini. Dopo il 4-0 al debutto contro Parma, infatti, i ragazzi di mister Alano Galligani hanno calato il poker anche nell’ultimo incontro sul sintetico di Margine Coperta contro Bologna. A firmare questo trionfo ci hanno pensato Mitra, che ha aperto le marcature, Turcu, che ha raddoppio ed Edoardo “LL” Larini, che con una doppietta ha chiuso definitivamente il conto. Poi, dopo il triplice fischio finale, spazio alle premiazioni, con capitan Jacopo Laschetti che ha alzato al cielo il trofeo che andrà a far compagnia agli altri 8 in bella mostra nella bacheca del Comitato Empoli-Valdelsa

Numeri record per gli azzurri, che hanno stravinto questa edizione con un percorso quasi netto. Fatta eccezione per il pareggio a reti bianche contro i piemontesi di Vallesusa, per altro poi piegati nella lotteria dal dischetto, Bartolotti e soci hanno infatti vinto le altre tre gare segnando la bellezza di 9 reti senza subirne, risultando quindi sia la squadra più prolifica che quella meno perforata. La selezione guidata dal Ct Galligani, che come sempre si è potuto avvalere della preziosa collaborazione dei responsabili Piero Arafioli e Sergio Baldinotti oltre che dei dirigenti Fortunato Stanganini e Francesco Giani, ha chiuso quindi da imbattuta con ben 4 lunghezze di vantaggio sulla seconda classificata, che è risultata Parma.

Andrea Bartalini, uno dei volti nuovi della nostra Nazionale (Foto Bartalini)

Questa volta, a livello di Comitato, non siamo riusciti a fare il “double” con la Coppa Nazionale, sfuggita solo in finale al Le Cerbaie, ma per quanto mostrato nella tre-giorni di Montecatini e dintorni il nostro CALCIO MAGGIORE resta tra i più qualitativi a livello nazionale. Testimonianza ne è la grande capacità del nostro staff di creare ogni anno un nuovo gruppo, in cui i nuovi arrivati non tarda mai a mettersi in mostra o ad essere decisivi. In questa ultima edizione, per esempio, è stata la volta del portiere della Scalese, Dario Giunti; dei difensori Lorenzo Masoni (Sesa), Duccio Mazzoni (Castelfiorentino), Alessio Moriani (Casotti Pieve a Ripoli); dei centrocampisti Filippo Sbrilli (Corniola Ct), Lorenzo Cioni (Sesa), Francesco Crocetti (Vitolini); i trequartisti Lorenzo Valenti (Unione Valdelsa), Francesco Viti (Bassa 2001) e Simone Stefanelli (Ponzano Ecolstudio) e l’attaccante Andrea “Bartagol” Bartalini (Agraria Ercolani).

GIRONE UNICO

1a giornata: Bologna – Arezzo 0-3; EMPOLI – Parma 4-0 (Turcu, LL, Bartagol, Fabione). Riposava: Vallesusa

2a giornata: Parma-Bologna 2-2 (4-6 d.c.r.); Vallesusa-Arezzo 0-0 (4-5 d.c.r.). Riposava: EMPOLI

3a giornata: Arezzo – EMPOLI 0-1 (Mitra); Bologna-Vallesusa 0-0 (5-4 d.c.r.). Riposava: Parma.

4a giornata: Parma – Arezzo 1-0; EMPOLI – Vallesusa 0-0 (5-4 d.c.r). Riposava: Bologna.

5a giornata: Bologna – EMPOLI 0-4 (Mitra, Turcu, doppio LL); Vallesusa-Parma 2-5. Riposava: Arezzo.

Squadra PT G V N P RF RS DR
EMPOLI 11 4 3 1 0 9 0 9
Parma 7 4 2 1 1 8 8 0
Arezzo 5 4 1 1 2 3 2 1
Bologna 4 4 0 2 2 2 9 -7
Vallesusa 3 4 0 3 1 2 5 -3

 

Leave a Reply

Theme by Anders Norén

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: