NEWS

GAVENA A UN PASSO DAI ‘QUARTI SCUDETTO’

RECUPERO 25a GIORNATA

BOTTEGHE – GAVENA 1-3 (Riccio Lo. / Peruzzi, Ciambotti, Florez)

Si è disputato alla Torre di Fucecchio il recupero della penultima giornata del girone “B” di Serie A non andato in scena lo scorso week-end per l’impegno del Gavena nella finale di Coppa Toscana. Smaltita l’amarezza per la sconfitta ai rigori contro la Ferruzza, i biancocelesti si sono subito dovuti ricalare nel campionato dove, dopo la vittoria del Castelfiorentino nello scontro diretto con la Casa Culturale, diventavano fondamentale i 2 punti per avvicinarsi alla conquista di uno dei due posti utili per l’accesso diretto ai quarti di finale scudetto. Dall’altra parte le Botteghe, in caso di successo avrebbero festeggiato la matematica salvezza con 80 minuti di anticipo.

E sono proprio i biancorossi locali, anche stavolta ridotti ai minimi termini, a partire meglio disputando un grandissimo primo tempo. All’intervallo, infatti, il tabellone luminoso recita Botteghe 1 Gavena 0. La rete del vantaggio fucecchiese porta la firma di Lorenzo Riccio. Nella ripresa, però, entro in campo un altro Gavena e, sebbene pure le Botteghe sfiorino altre volte la rete, sono i ragazzi di mister Alessandro “Euro” Paxia ad avviare la rimonta. Prima Peruzzi firma il pareggio, poi “AC7” Ciambotti sigla il sorpasso e infine Florez Tapia mette il sigillo sulla vittoria cerretese. Il Gavena aggancia quindi al 2° posto a ‘quota 36’ la Casa Culturale, con cui ha gli scontri diretti a favore. Quindi, a “Ciccio No Look” Coppola e compagni basterà chiudere con gli stessi punti dei sanminiatesi per arrivare nelle prime due e saltare il turno di play-off. Le Botteghe resta invece appaiato con il Ferrari Allarmi Limite al terzultimo posto e si giocherà la salvezza nello scontro diretto del prossimo week-end. Chi perde disputerà invece i play-out insieme allo Strettoio Pub.

Sempre con i soliti problemi di assenze abbiamo giocato un grande primo tempo, andando poi vicini al gol anche altre due volte in cui abbiamo colpito un palo e una traversa. Purtroppo quest’annata è così, non ci gira quasi mai bene. In ogni modo siamo sereni e continueremo per la nostra strada, preparando al meglio lo scontro diretto contro il Ferrari Allarmi Limite. Mi dispiace solo che non ce lo potremmo giocare al massimo delle possibilità perché scendendo in campo di venerdì sera avremo tante defezioni. Onestamente, avendo giocato il recupero di martedì mi sarei aspettato di rigiocare almeno nel week-end… Comunque, se alla fine saranno play-out andremo a giocarci anche quelli con lo spirito battagliero che ci ha sempre contraddistinto.

Queste le parole del tecnico delle Botteghe, Maurizio Buti. Di seguito, invece, il commento dell’allenatore del Gavena Alessandro Paxia

Primo tempo brutto da parte nostra, tanto che siamo andati meritatamente sotto. Nell’intervallo, poi, ho dato una strigliata ai ragazzi cercando di stimolarne la giusta reazione. E la squadra si è svegliata. Nella ripresa abbiamo infatti giocato con un altro piglio e siamo riusciti a ribaltare il risultato. Grande prova e vittoria fondamentale che ci avvicina alla conquista di uno dei due posti utili per qualificarci direttamente ai quarti di finale della fase finale. Per raggiungere il traguardo resta da vincere l’ultima partita del prossimo fine settimana.

Leave a Reply

Theme by Anders Norén

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: