COPPA TOSCANA, NEWS

BERTINI ILLUMINA LA NOTTE CHAMPIONS DELLA FERRUZZA

In copertina l’ingresso in campo di San Donato e Usap (Foto presa dalla pagina Facebook del club valderano)

EN-PLEIN BIANCONERO PER LA SEMIFINALE

Quattro vittorie in altrettante gare, 9 reti fatte e ben 320 minuti di porta inviolata. Con questi numeri la Ferruzza si qualifica alla semifinale di Coppa Toscana, dopo il ritorno di Campiglia ed attende ora la sua prossima avversaria che uscirà dalla sfida di stasera tra Casa Culturale SMB e Kickers Mezzana Narnali. La serata non era cominciata molto bene per la truppa di mister Mauro Parentini, che ha perfino rischiato di non arrivare a Colle val d’Elsa visti alcuni problemi meccanici accusati dal pulmann bianconero. Dopo una prima sosta obbligata, però, il sodalizio Fucecchio è riuscito a ripartire e ad arrivare a destinazione. Anche per quanto riguarda le vicende di campo, la partita non sembra iniziare nel migliore dei modi per la Ferruzza, che dopo appena 2 minuti deve ringraziare il proprio portiere Glauco Cecconi: l’estremo difensore ferruzzino è bravo a respingere una conclusione dalla distanza di Tafuro.

Allo scoccare del nono minuto, però, ecco l’episodio che indirizza decisamente la qualificazione dalla parte della Ferruzza: Maffei apre a destra per Niccolai, che controlla con uno splendido stop e salta secco il diretto avversario facendo ingresso negli ultimi sedici metri del Campiglia, da dove lascia partire un velenoso diagonale che il portiere locale respinge sui piedi di Bertini, il quale non deve fare altro che spingere il pallone in rete per l’1-0 bianconero. I ragazzi di Parentini chiudono poi il discorso al 27′ della ripresa quando lo stesso Bertini stavolta si mette in proprio: il centravanti ospite si libera del proprio avversario e da qualche metro fuori dall’area di rigore infila l’angolino alla sinistra del portiere del Campiglia per il raddoppio. Un successo che la Ferruzza ha legittimato colpendo anche 2 pali.

TUTTO FACILE PER IL SAN DONATO

Forte del 3-1 maturato nell’andata di Maltraverso, il San Donato vince anche il ritorno contro l’Usap Poggibonsi e raggiunge la Ferruzza in semifinale. I valderani impostano una gara accorta ma, potendo contare probabilmente anche sulla tranquillità derivante dal doppio vantaggio, riescono ad esprimere sempre un buon gioco tenendo in mano il pallino delle operazioni per l’intero arco dell’incontro. A dieci minuti dalla fine, poi, gli azzurri piazzano anche il guizzo che suggella definitivamente la qualificazione: il rientrante Matteo Fidenza viene smarcato a tu per tu con il portiere avversario, che scavalca con un tocco morbido. Adesso, quindi, il San Donato attende la vincente del confronto tra Gavena e Real Isola, in programma stasera al “Palatresi” di Cerreto Guidi.

COPPA TOSCANA – QUARTI DI FINALE RITORNO

Campiglia – FERRUZZA 0-2 (Bertini 2) – and. 0-1

GAVENA – REAL ISOLA stasera a Cerreto Guidi – and. 1-0

S. Donato – Usap 1-0 (Fidenza M.) – and. 3-1

CASA CULTURALE SMB – Mezzana stasera a S. Croce – and. 1-0

COPPA GRANDUCATO – QUARTI DI FINALE RITORNO

Slap ’74 – LE CERBAIE giovedì sera a Cascina

Phoenix – Scarpester Utd il 13 febbraio

Via Nova – Vico stasera a Pieve a Nievole

Leave a Reply

Theme by Anders Norén

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: