COPPA TOSCANA, NEWS

LA FERRUZZA VOLA AI QUARTI DI FINALE

In coperitna Ferruzza e Le Cerbaie schierate a centrocampo a Chiesina Uzzanese (Foto Sascia)

LE CERBAIE IN COPPA GRANDUCATO

Serviva un “miracolo” a Le Cerbaie per acciuffare la qualificazione ai quarti di finale della Coppa Toscana. Agli uomini di mister Polimeni, infatti, non sarebbe bastato vincere l’ultimo confronto con la Ferruzza, ma avrebbero dovuto sperare in diverse sanzioni disciplinari dei bianconeri solo per poter sperare di arrivare comunque secondi e potersi provare a giocare i 3 posti disponibili tra le seconde classificate. A Chiesina Uzzanese, però, è finita in completo trionfo per la squadra di Mauro Parentini, che ha chiuso il discorso già nel primo tempo. Dopo il vantaggio quasi immediato di Camilletti ed un’altra occasione fallita dallo stesso “Roberto Carlos”, è infatti arrivata anche la doppietta di Niccolai (splendido il secondo centro) che all’intervallo ha fissato il punteggio sul 3-0. Nella ripresa Le Cerbaie prova a scuotersi e Mercuri impegna severamente su punizione Glauco Cecconi, che poi si ripetere con un prodigioso intervento anche su Florian. Prima del triplice fischio finale, però, è “Zlatan” Angerame a calare il poker per i fucecchiesi che si guadagnano così un posto nei quarti di finale.

Rinviata per neve la gara tra Capriola e Casa Culturale SMB, che si sarebbe dovuta disputare al “Don Franco Fusai” di Poggio Garfagnana a Careggine, sono due le partite in programma questa sera. Per il girone “C” l’Usap Poggibonsi ospita alle 21.15 a Maltraverso lo Scarpester United, con la possibilità di chiudere al comando il raggruppamento anche in caso di sconfitta ai rigori. I Mugellani, invece, sono costretti a vincere a tutti i costi, subendo anche meno provvedimenti disciplinari rispetto ai senesi. Nell’ultimo week-end i giallorossi locali hanno espugnato 2-1 S. Gimignano grazie al neo entrato Pogosean, che al 77′ ha firmato il 2-1 finale dopo che Guarino aveva momentaneamente pareggiato l’iniziale vantaggio dell’Usap ad opera di Ademi. Vittoria che ha portato i ragazzi di mister Pellegrino al 3° posto in classifica con 19 punti a 3 lunghezze dal Campiglia e a 5 dalla capolista Padovani. Al contrario lo Scarpester ha ceduto di misura tra le mura amiche contro il Firenzuola (decisivo Cavicchi al 20′), subendo così la seconda sconfitta stagionale nella Mugello League, dove i gialloblù hanno chiuso questo 2018 al 5° posto con 6 punti in 4 gare.

Sempre stasera alle 21, poi, derby pratese al “Santa Lucia” di Prato tra il Club Mezzana Kickers Narnali e il Phoenix 2012. La partita è valida per il girone “D” e vede i padroni di casa a un passo dalla qualificazione ai ‘quarti’. Al Mezzana, infatti, sarà sufficiente non perdere negli 80′ regolamentari per assicurarsi il 1° posto, mentre il Phoenix è obbligato a vincere prendendo anche meno provvedimenti disciplinari rispetto ai cugini. In caso di arrivo a pari punti di tutte e tre le squadre, infatti, la prima discriminante è la Coppa Disciplina. Nell’ultimo turno di campionato le due compagini hanno pareggiato entrambe: il Mezzana per 3-3 in casa del PSG in Eccellenza e il Phoenix per 2-2 in casa con il S. Angelo in Promozione. Punto che ha portato i primi a ‘quota 21′, in scia del 2° posto del Signa 2007 (22) ma ha ben 10 lunghezze di distanza dalla vetta occupata dal Tavola Calcio e i secondi a 16 punti in 4a posizione dietro a S. Andrea (20), Reggiana (20) e Coiano (24).

Giovedì, poi, sarà di scena l’ultima formazione del nostro circondario ossia il Real Isola. Gli uomini di mister Filippo Martini saranno infatti impegnati alle 21.15 all'”Arena S. Prospero” di Navacchio contro i vice campioni regionali in carica dello Slap ’74. I pisani, per qualificarsi, devono assolutamente vincere entro l’80’ mentre a Guardini e compagni sarà sufficiente non perdere nei tempi regolamentari per mettersi in tasca il pass per i ‘quarti’. I gialloblù, però, vengono da 2 sconfitte consecutive in campionato, le prime della stagione, entrambe per 2-1 contro Bassa 2001 e Sesa che gli sono costate l’aggancio in vetta al girone “A” da parte di Lazzeretto, Ponzano Ecolstudio e della stessa Sesa. Anche lo Slap ’74, autore di 10 vittorie nelle prime 10 giornate, è incappato proprio nell’ultimo week-end nella prima sconfitta stagionale cedendo 2-1 sul campo del La Pagoda Go che con questi 3 punti li ha raggiunti al comando della classifica a ‘quota 30’.

GIRONE A

1a giornata: GAVENA – FERRUZZA 0-2 (Bettini, Paolini). Riposava: LE CERBAIE

2a giornata: LE CERBAIE – GAVENA 0-1 (Ciambotti). Riposava: FERRUZZA

3a giornata: FERRUZZA – LE CERBAIE 4-0 (Camilletti, Niccolai 2, Angerame)

Squadra PT G V N P RF RS DR
FERRUZZA 6 2 2 0 0 6 0 6
GAVENA 3 2 1 0 1 1 2 -1
LE CERBAIE 0 2 0 0 2 0 5 -5

GIRONE B

1a giornata: REAL ISOLA – Via Nova 2-1 (Baldasserini, Merola / Lorenzi S.). Riposava: Slap ’74

2a giornata: Via Nova – Slap ’74 1-1 / 4-3 d.c.r. (autogol / Simonelli rig.). Riposava: REAL ISOLA

3a giornata: Slap ’74 – REAL ISOLA . Riposa: Via Nova

Squadra PT G V N P RF RS DR
REAL ISOLA 3 1 1 0 0 2 1 1
Via Nova 2 2 0 1 1 2 3 -1
Slap ’74 1 1 0 1 0 1 1 0

GIRONE C

1a giornata: Campiglia – Usap 2-3 (Giacomazzo, Diagne / Ademi, Boldrini, Rapaj). Riposava: Scarpester Utd.

2a giornata: Scarpester Utd-Campiglia 1-2 (Morozzi / Cisse, Giacomazzo). Riposava: Usap.

3a giornata: Usap-Scarperia . Riposa: Campiglia.

Squadra PT G V N P RF RS DR
Usap 3 1 1 0 0 3 2 1
Campiglia 3 2 1 0 1 4 4 0
Scarpester Utd 0 1 0 0 1 1 2 -1

GIRONE D

1a giornata: S. Donato – Mezzana 1-4 (Meliani rig. / Hattrick La Rosa, Scardamaglia). Riposava: Phoenix.

2a giornata: Phoenix – S. Donato 1-2 (Mannucci / Fantozzi, Sassi). Riposava: Mezzana.

3a giornata: Mezzana-Phoenix . Riposa: S. Donato.

Squadra PT G V N P RF RS DR
Mezzana 3 1 1 0 0 4 1 3
San Donato 3 2 1 0 1 3 5 -2
Phoenix 0 1 0 0 1 1 2 -1

GIRONE E

1a giornata: Vico – Capriola 0-0 / 7-8 d.c.r. Riposava: CASA CULTURALE SMB

2a giornata: CASA CULTURALE SMB – Vico 3-2 (Greco, Xhixha, Caponi / Fermi, Lorini). Riposava: Capriola.

3a giornata: Capriola-CASA CULTURA SMB rinv. Riposa: Vico d’Elsa

Squadra PT G V N P RF RS DR
CASA CULTURALE SMB 3 1 1 0 0 3 2 1
Capriola 2 1 0 1 0 0 0 0
Vico d’Elsa 1 2 0 1 1 2 3 -1

Leave a Reply

Theme by Anders Norén

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: