CHIUSA LA 2a GIORNATA

A Pieve a Nievole si è chiusa la 2a giornata della Coppa Toscana, con la sfida tra i pistoiesi del Via Nova e i pisani, vice campioni regionali in carica, dello Slap ’74. I padroni di casa devono riscattare la sconfitta patita all’esordio a S. Donato di S. Miniato contro il Real Isola (questa settimana a riposo), mentre gli ‘orange’ sono al loro debutto. Diametralmente opposti gli stati d’animi con cui le due formazioni arrivavano a questo confronto diretto. Nell’ultimo week-end, infatti, il Via Nova ha perso 3-1 sul campo del Ramini che lo ha così scavalcato al 2° posto in classifica alle spalle della capolista Cantagrillo mentre lo Slap ’74 ha travolto 5-1 a domicilio la Carrozzeria Cascinese. Per i pisani si tratta del 9° successo in altrettante gare che gli sta permettendo di guidare il campionato pisano con 3 punti di vantaggio sul G.O. ’77.

Pronti via e lo Slap ’74 passa in vantaggio grazie a un calcio di rigore trasformato da Simonelli. Su un campo molto allentato per la recente pioggia la reazione del Via Nova è buona, ma sbatte contro uno strepitoso intervento di Maffei: il portiere orange riesce a respingere di piede con un riflesso felino una conclusione a botta sicura da distanza ravvicinata. I pistoiesi riescono comunque a pareggiare grazie ad una sfortunata autorete di Virgone, portando la sfida ai calci di rigore. In parità le prime due serie di tiri dal dischetto, lo Slap ’74 fallisce il terzo rigore permettendo al Via Nova di passare in vantaggio, ma nel turno successivo è Maffei a superarsi regalando la nuova parità dopo il gol segnato dal dischetto dal proprio compagno. Al quinto tiro, però, i pisani centrano il palo mentre il Via Nova non sbaglia e si aggiudica la serie per 4-3.

Finora l’unico verdetto certo è la ‘retrocessione’ in Coppa “Gran Ducato” dei senesi del Vico d’Elsa. In vista dell’ultima giornata in programma il 18 e 19 dicembre, ricordiamo che in caso di arrivo a pari punti tra due o più squadre la classifica sarà stilata in base ai seguenti criteri:

1) Coppa Disciplina
2) Punti negli scontri diretti
3) Differenza reti negli scontri diretti
4) Differenza reti generali
5) Reti segnate
6) Sorteggio

GIRONE A

1a giornata: GAVENA – FERRUZZA 0-2 (Bettini, Paolini). Riposava: LE CERBAIE

2a giornata: LE CERBAIE – GAVENA 0-1 (Ciambotti). Riposava: FERRUZZA

Squadra PT G V N P RF RS DR
FERRUZZA 3 1 1 0 0 2 0 2
GAVENA 3 2 1 0 1 1 2 -1
LE CERBAIE 0 1 0 0 1 0 1 -1

GIRONE B

1a giornata: REAL ISOLA – Via Nova 2-1 (Baldasserini, Merola / Lorenzi S.). Riposava: Slap ’74

2a giornata: Via Nova – Slap ’74 1-1 / 4-3 d.c.r. (autogol / Simonelli rig.). Riposava: REAL ISOLA

Squadra PT G V N P RF RS DR
REAL ISOLA 3 1 1 0 0 2 1 1
Via Nova 2 2 0 1 1 2 3 -1
Slap ’74 1 1 0 1 0 1 1 0

GIRONE C

1a giornata: Campiglia – Usap 2-3 (Giacomazzo, Diagne / Ademi, Boldrini, Rapaj). Riposava: Scarpester Utd.

2a giornata: Scarpester Utd-Campiglia 1-2 (Morozzi / Cisse, Giacomazzo). Riposava: Usap.

Squadra PT G V N P RF RS DR
Usap 3 1 1 0 0 3 2 1
Campiglia 3 2 1 0 1 4 4 0
Scarpester Utd 0 1 0 0 1 1 2 -1

GIRONE D

1a giornata: S. Donato – Mezzana 1-4 (Meliani rig. / Hattrick La Rosa, Scardamaglia). Riposava: Phoenix.

2a giornata: Phoenix – S. Donato 1-2 (Mannucci / Fantozzi, Sassi). Riposava: Mezzana.

Squadra PT G V N P RF RS DR
Mezzana 3 1 1 0 0 4 1 3
San Donato 3 2 1 0 1 3 5 -2
Phoenix 0 1 0 0 1 1 2 -1

GIRONE E

1a giornata: Vico – Capriola 0-0 / 7-8 d.c.r. Riposava: CASA CULTURALE SMB

2a giornata: CASA CULTURALE SMB – Vico 3-2 (Greco, Xhixha, Caponi / Fermi, Lorini). Riposava: Capriola.

Squadra PT G V N P RF RS DR
CASA CULTURALE SMB 3 1 1 0 0 3 2 1
Capriola 2 1 0 1 0 0 0 0
Vico d’Elsa 1 2 0 1 1 2 3 -1