GAVENA ‘CORSARO’ CON AC7

Grande spettacolo alla “Pam Arena” di San Miniato Basso dove la Casa Culturale si rende protagonista di una rimonta pazzesca ai danni del Vico d’Elsa. Nella 2a giornata del triangolare di Coppa Toscana che vede protagonista anche il Capriola (Garfagnana), i gialloblù senesi sono costretti a vincere per sperare ancora nella qualificazione e partono forte. La prima frazione, infatti, si chiude sul 2-0 per la squadra del presidentissimo Matteo Parentini grazie alle reti di Fermi e “Ibra” Lorini. Sotto 2-0 all’intervallo, però, i giallorossi di casa si scuotono nell’intervallo e nel secondo tempo entrano in campo con un altro piglio. La formazione di mister Matteoli alza i giri del proprio motore e riapre la partita con Greco. Un guizzo di Ergy vale invece il 2-2. A questo punto, però, i sanminiatesi non si accontentano e prima del triplice fischio finale trovano anche il sorpasso finale con “Il Mito” Nello Caponi. Vittoria che proietta la Casa Culturale al comando del triangolare con la qualificazione quasi in tasca almeno come miglior seconda. Finisce qui invece l’avventura del Vico d’Elsa, che potrà però provare a vincere la Coppa del Gran Ducato.

Pronto riscatto del Gavena. Dopo il ko casalingo all’esordio contro la Ferruzza, infatti, gli uomini di Alessandro Paxia sono andati ad espugnare il “Nocciolo Stadium” di Stabbia, piegando di misura Le Cerbaie. A decidere l’ennesimo derby di questo triangolare tutto dell’empolese-valdelsa è stato “AC7” Ciambotti, che nella prima frazione ha messo a segno l’1-0 che poi Bambini e compagni hanno conservato fino all’80’. Un successo che permette quindi al Gavena di sperare ancora nella qualificazione ai quarti di finale almeno come una delle migliori secondie mentre costringe la squadra di “Foffo” Polimeni, ancora senza reti tra campionato e coppa, ad andare a vincere nella prossima ed ultima giornata sul campo della Ferruzza.

Nell’altra partita in programma ieri sera i valderani del San Donato sono tornati con i 3 punti dalla trasferta di Chiesanuova sul campo dei pratesi del Phoenix 2012. I biancazzurri, nettamente sconfitti all’esordio dagli altri pratesi del Mezzana, sono passati in vantaggio con Fantozzi ma sono stati raggiunti da Mannucci, abile ad inserirsi in area con i tempi giusti. A decidere la sfida in favore del San Donato, però, ci ha pensato Sassi che ha firmato il definitivo 2-1. Successo che permette ai valderani di riscattare l’iniziale ko e di restare in corsa per un posto nei quarti di finale almeno come una delle migliori seconde. Stasera l’ultima gara, Via Nova (Pistoia)-Slap ’74 (Pisa) a Pieve a Nievole per il girone in cui riposa il Real Isola

GIRONE A

1a giornata: GAVENA – FERRUZZA 0-2 (Bettini, Paolini). Riposava: LE CERBAIE

2a giornata: LE CERBAIE – GAVENA 0-1 (Ciambotti). Riposa: FERRUZZA

Squadra PT G V N P RF RS DR
FERRUZZA 3 1 1 0 0 2 0 2
GAVENA 3 2 1 0 1 1 2 -1
LE CERBAIE 0 1 0 0 1 0 1 -1

GIRONE B

1a giornata: REAL ISOLA – Via Nova 2-1 (Baldasserini, Merola / Lorenzi S.). Riposava: Slap ’74

2a giornata: Via Nova – Slap ’74 stasera. Riposa: REAL ISOLA

Squadra PT G V N P RF RS DR
REAL ISOLA 3 1 1 0 0 2 1 1
Slap ’74 0 0 0 0 0 0 0 0
Via Nova 0 1 0 0 1 1 2 -1

GIRONE C

1a giornata: Campiglia – Usap 2-3 (Giacomazzo, Diagne / Ademi, Boldrini, Rapaj). Riposava: Scarpester Utd.

2a giornata: Scarpester Utd-Campiglia 1-2 (Morozzi / Cisse, Giacomazzo). Riposava: Usap.

Squadra PT G V N P RF RS DR
Usap 3 1 1 0 0 3 2 1
Campiglia 3 2 1 0 1 4 4 0
Scarpester Utd 0 1 0 0 1 1 2 -1

GIRONE D

1a giornata: S. Donato – Mezzana 1-4 (Meliani rig. / Hattrick La Rosa, Scardamaglia). Riposava: Phoenix.

2a giornata: Phoenix – S. Donato 1-2 (Mannucci / Fantozzi, Sassi). Riposa: Mezzana.

Squadra PT G V N P RF RS DR
Mezzana 3 1 1 0 0 4 1 3
San Donato 3 2 1 0 1 3 5 -2
Phoenix 0 1 0 0 1 1 2 -1

GIRONE E

1a giornata: Vico – Capriola 0-0 / 7-8 d.c.r. Riposava: CASA CULTURALE SMB

2a giornata: CASA CULTURALE SMB – Vico 3-2 (Greco, Xhixha, Caponi / Fermi, Lorini). Riposa: Capriola.

Squadra PT G V N P RF RS DR
CASA CULTURALE SMB 3 1 1 0 0 3 2 1
Capriola 2 1 0 1 0 0 0 0
Vico d’Elsa 1 2 0 1 1 2 3 -1