CASTELNUOVO – MARTIGNANA 1-3 (Innocenti/Morelli, Pagni, Paolini)

Il Martignana conquista 2 punti d’oro in casa del Castelnuovo, perl l’occasione sul campo del Corazzano. Una vittoria che vale doppio perché ottenuta contro una diretta concorrente per la lotta salvezza.

La gara si mette subito bene per i gialloneri che su un campo umido, scivoloso e circondato da nebbia, riescono a trovare il gol apripista dopo 15 minuti di gioco. Ci pensa Tommaso Morelli, “Quello Nuovo”, a mettere il sigillo dopo un mese di frantoio. Il bomber  dopo aver percorso un bel tratto di fascia destra, si accentra e mira il secondo palo con successo. BEL GOL.

La prima frazione si limita al gol dell’attaccante giallonero mentre i padroni di casa sprecano l’occasionissima a porta vuota. Il tiro di Tanzini, quando il risultato era ancora fermo sullo zero a zero terminia incredibilmente alto sulla traversa.

Nei secondi 40 il Martignana chiude e legittima il risultato. Ci pensa Pagni ad incornare alla perfezione una palla provveniente da un calibratissimo cross di Morelli. Il tre a zero é invece opera di Paolini bravo a saltare due uomini prima di presentarsi solitario in area e battere Desideri sul primo palo.

Il gol del Castelnuovo, peraltro meritato visto che gli elsini prendono in mano il pallino del gioco per 15 minuti buoni, é opera di capitan Innocenti, tornato al gol dopo incalcolabile tempo con un preciso copo di testa, ma arriva troppo tardi per porre rimedio alla sconfitta.

A fine gara il commento di mister Gambassi:

Annata ancora da decifrare. Non facciamo gol neanche con le mani e non ce lo possimao permettere. Poi abbiamo trovato un Martignana che ha espresso un calcio migliore del nostro e siamo a raccontare l’ennesima sconfitta. Abbiamo provato a riaprirla, addirittura abbiamo avuto anche l’occasione per passare in vantaggio sullo zero a zero ma se non concretizziamo rischiamo sempre di prendere gol da qualsiasi avversario.

Per i gialloneri abbiamo avvicinato Andrea Bucalossi:

Risultato giusto, meritato e vittoria importante per i nostri obiettivi. Vogliamo chiudere il girone di andata a 9 punti e ripartire al giro di boa cercando di ripetere la stagione scorsa. Siamo in salute e abbiamo ritrovato bomber Morelli rigenerato dopo il mese passato in frantoio. Ha “reso” bene questo periodo di lavoro…