In copertina Gavena e Ferruzza schierate in campo prima del fischio d’inizio (Foto Sascia)

SERATA CHAMPIONS STELLARE

Grande spettacolo al “Graziani” di Montelupo dove si sono affrontate le due più blasonate realtà del nostro comprensorio. Da una parte il Gavena lanciatissimo nel girone “B” della nostra massima serie e dall’altra la Ferruzza, che invece sta arrancando nell'”A”. In questa partita, però, sono proprio i bianconeri fucecchiesi ad avere la meglio dimostrando ancora una volta che al momento giusto questa squadra sa sempre risollevare le proprie sorti. Rimandata, invece, la banda di mister Ale “Euro” Paxia che per la terza volta in stagione non riesce a vincere in uno dei confronti diretti contro le altre pretendenti al titolo. Era già successo in campionato con il pareggio a reti bianche contro la Casa Culturale SMB e la sconfitta contro il Castelfiorentino. Tornando al match di Montelupo i ragazzi di mister Mauro Parentini hanno sbloccato il risultato quasi subito grazie a Bettini, abile a farsi trovare smarcato all’altezza del secondo palo su un cross dalla destra, che spedisce in rete con una conclusione a mezza altezza da circa 10,132 metri di distanza. Il raddoppio, invece, arriva più o meno alla metà della ripresa sugli sviluppi di un corner grazie ad un colpo di testa di capitan Paolini.

Passiamo adesso al “Parco dei Felini” di S. Donato a S. Miniato dove il Real Isola ospitava i pistoiesi del Via Nova, secondi nel proprio campionato con una sola sconfitta al passivo nell’ultimo scontro diretto in casa della capolista Cantagrillo. Soltanto conferme per la squadra di mister Filippo Martini, che oltre a comandare il raggruppamento “A” della nostra seria si presenta in gran forma anche nella massima competizione regionale. Dopo un cospicuo ritardo sulla tabella di marcia per quanto riguarda il fischio d’inizio, i gialloblù locali vanno a segno con Baldasserini e bomber Merola. In occasione del primo gol bel lancio di Fornai in area di rigore per Marconcini, il quale mette abilmente in mezzo per l’accorrente Baldasserini, che da due passi non ha difficoltà a spingere in rete. Dopo il pareggio di Lorenzi per il Via Nova, poi, ci ha pensato uno dei primi candidati al Pallone d’Oro 2018-’19 a firmare il successo isolano. Ancora Fornai protagonista con un perfetto lancio in profondità per Merola, che si presenta a tu per tu con il portiere e lo fredda.

GIRONE A

GAVENA – FERRUZZA 0-2 (Bettini, Paolini)

Riposava: LE CERBAIE

Squadra PT G V N P RF RS DR
FERRUZZA 3 1 1 0 0 2 0 2
LE CERBAIE 0 0 0 0 0 0 0 0
GAVENA 0 0 0 0 0 0 0 0

GIRONE B

REAL ISOLA – Via Nova 2-1 (Baldasserini, Merola / Lorenzi S.)

Riposava: Slap ’74

Squadra PT G V N P RF RS DR
REAL ISOLA 3 1 1 0 0 2 1 1
Slap ’74 0 0 0 0 0 0 0 0
Via Nova 0 1 0 0 1 1 2 -1

GIRONE C

Campiglia – Usap 2-3 (Giacomazzo, Diagne / Ademi, Boldrini, Rapaj)

Riposava: Scarperia

Squadra PT G V N P RF RS DR
Usap 3 1 1 0 0 3 2 1
Scarperia 0 0 0 0 0 0 0 0
Campiglia 0 1 0 0 1 2 3 -1

GIRONE D

S. Donato – Mezzana 1-4 (Meliani rig. / Hattrick La Rosa, Scardamaglia)

Riposava: Phoenix

Squadra PT G V N P RF RS DR
Mezzana 3 1 1 0 0 4 1 3
Phoenix 0 0 0 0 0 0 0 0
San Donato 0 1 0 0 0 1 4 -3

GIRONE E

Vico – Capriola 0-0 / 7-8 d.c.r.

Riposava: CASA CULTURALE SMB

Squadra PT G V N P RF RS DR
Capriola 2 1 0 1 0 0 0 0
Vico d’Elsa 1 1 0 1 0 0 0 0
CASA CULTURALE SMB 0 0 0 0 0 0 0 0