CHI SUCCEDERA’ AD EMILIANO TANI?

Bassi (Gs Allende), in azione contro il Brusciana in Coppa Promozione Amatori

L’attesa è cresciuta a dismisura tanto che da diversi giorni ci state chiedendo l’uscita dei 5 finalisti che mercoledì prossimo 11 LUGLIO a Ponte a Elsa si contenderanno il Pallone d’Oro del CALCIO MAGGIORE. Eccovi accontentati. Dalla lista degli ultimi 20 nominati (leggi qui l’articolo) ne escono altri 15 con gli ultimi 5 nominativi che si dovranno presentare dopodomani al Circolo Arci “Ristori” di Ponte a Elsa per l’elezione definitiva. Si tratta di, in rigoroso ordine alfabetico:

  1. BASSI LEONARDO (G.S. Allende)
  2. CAMPIGLI ANDREA (Ferruzza)
  3. DJEPAXHJIA ERGI (Sovigliana ’99)
  4. QUAGLIERINI STEFANO (Casa Culturale SMB)
  5. TRAMBUSTI ISACCO (Arci San Casciano)

Campigli (Ferruzza), con la coppa-scudetto al TEMPIO

Come si può vedere una copertura totale di tutte e tre le categorie e quasi persino di ogni girone. Leonardo Bassi, approdato in biancoverde quest’anno dal calcio minore è stato uno dei grandi protagonisti del G.S. Allende, dove pur giocando esterno ha realizzato 12 reti e fornito una miriadi di assist. Performance che non sono bastate ai montespertolesi per centrare almeno i play-off del girone “E” di Lega Ama, dove ha invece dominato con il suo Arci San Casciano, Isacco Trambusti. Nonostante diverse assenze legate agli impegni lavorativi, sono stati infatti ben 26 i gol messi a referto.

Djepaxhjia con la maglia del Sovigliana ’99

Salendo di categoria troviamo un altro bomber di razza come Ergi Djepaxhjia del Sovigliana ’99 (anche se è già stato uno dei botti più grossi del calciomercato con il suo passaggio al Lazzeretto), un lusso per la serie B come hanno palesato i 22 centri stagionali (anche per lui, per altro, sono state diverse le partite saltate). Infine, nella massima categoria sono un giocatore dei campioni in carica della Ferruzza e uno degli sconfitti in finale della Casa Culturale SMB ad essere arrivati fino in fondo. Il primo è Andrea Campigli, arrivato la scorsa estate dal Le Cerbaie, dove aveva esordito nel CALCIO MAGGIORE, che ha deciso proprio la ‘gara-scudetto’ con una doppietta oltre ai 10 gol messi a segno in campionato e le innumerevoli prestazioni da 8 in pagella dispensate per tutto l’arco del campionato. Non da meno, comunque, il giallorosso Stefano Quaglierini, ormai da diversi anni colonna portante della ‘rosa’ sanminiatese che proprio nelle ultime final-five ha dimostrato ancora una volta la sua importanza all’interno dello schieramento di mister Matteoli tanto per la sua duttilità e personalità quanto per le sue indubbie doti tecniche.

Quaglierini (Casa Culturale), in azione durante l’ultima finale al “Castellani”

Per conoscere tutti insieme il vincitore, vi aspettiamo numerosi MERCOLEDI’ PROSSIMO 11 LUGLIO a Ponte a Elsa con l’apericena a 7 euro aperta a tutti, tesserati, appassionati, parenti e amici. Intanto, però, ecco anche tutti gli altri protagonisti che saranno premiati nella sala esterna dove viene tradizionalmente effettuata la riunione di fine luglio dell’Uisp:

SCARPA D’ORO GIR. “A”Massimiliano Zappia (4 Mori), 14 reti

SCARPA D’ORO GIR. “B”Maurizio Mitra (Castelfiorentino), 19 reti

SCARPA D’ORO GIR. “C”Ergi Djepaxhjia (Sovigliana ’99), 22 reti

SCARPA D’ORO GIR. “D”Francesco Riccioni (Casotti), 21 reti

SCARPA D’ORO GIR. “E”Isacco Trambusti (S. Casciano), 26 reti

MIGLIOR ALLENATORE GIR. “A”Mauro Parentini (Ferruzza)

MIGLIOR ALLENATORE GIR. “B”Nicola Matteoli (Casa Culturale)

MIGLIOR ALLENATORE GIR. “C”Paolo Barnini (Ferrari Allarmi)

MIGLIOR ALLENATORE GIR. “D”Daniele Matarrese (Casotti)

MIGLIOR ALLENATORE GIR. “E”Samuele Corsi / Alessandro Cresci (S. Casciano)

 

UOMO UI CAMPIONATOGianluca Tafi (Ferruzza)

UOMO UI COPPA UISPMattia Lelli (Lazzeretto)

UOMO UI COPPA CIRCONDARIOGiovanni Salvadori (Casotti)

UOMO UI COPPA PROMOZIONE AMATORIMirko Barbieri (S. Quirico)

UOMO UI COPPA AMATORIAlessio Giaconia (Cdp Sovigliana Vintage)

PREMIO “MARIO PROIETTI” – Fortunato Stanganini (Cdp Limite)

PREMIO “MAN OF THE YEAR” – Jacopo Laschetti (Sesa)

PREMIO “MISTER UI” – Alessandro Signorini (Catenese)

GUANTO D’ORO SERIE A – Andrea Massaini (Gavena), 170 pt

GUANTO D’ORO SERIE B – Samuele Morelli (La Serra), 174 pt

GUANTO D’ORO LEGA AMA – Alessandro Vigerelli (Casotti), 187,5 pt

Trambusti (S. Casciano), miglior realizzatore assoluto con 26 centri stagionali

Infine, saranno consegnati anche 4 riconoscimenti particolari da parte proprio della nostra redazione. Uno andrà ad Alessio Cappelli, arbitro della finalissima ed uno dei migliori fischietti del panorama di casa nostra. Il secondo sarà dedicato a Massimo Salvadori, autentica icona del calcio amatoriale dell’empolese-valdelsa, che è tutt’oggi grande esempio per i più giovani. Il terzo non può non essere l’ennesimo premio ad Alano Galligani, capace anche quest’anno di portare a casa 2 coppe con il Gavena e confermarsi campione toscano e italiano con la Nazionale. Infine, una targa sarà consegnata anche a Roberto Cellai, presidente della SdA Calcio Empoli Valdelsa, per la collaborazione istituita negli ultimi anni, attraverso la sua costante disponibilità verso la nostra redazione, che ha sicuramente contribuito a mettere in vetrina l’intero movimento.

“40+RECUPERO” E SMART TELEVISION DI NUOVO INSIEME PER IL 2018-’19

Dopo le doverose celebrazioni dell’ultima stagione, però, è anche il momento di lanciare le succose novità mediatiche che ci riguardano per ciò che concerne la prossima stagione agonistica. Confermatissima la trasmissione “40+Recupero”, che tornerà però ad essere prodotta in collaborazione con Gian Paolo Dara e tutto il suo staff di Smart Television. L’appuntamento è confermato per il LUNEDI’ a partire dalle ore 19, in rigorosa direttissima su Facebook grazie ai mezzi tecnici di Smart Television. Dal punto di vista organizzativo, la trasmissione non muta la sua natura. Quindi, in studio a condurre ci saranno sempre Simone “La Redazione” Cioni e Paolo “Pirro” Santini, con Maruska Frigerio addetta alla messaggistica. Rispetto alle puntate con cui abbiamo chiuso l’ultima annata, però, tornerete ad essere protagonisti anche voi. Saranno tanti, infatti, gli ospiti che si alterneranno nei nostri studi, dove resterà centrale anche la presenza del nostro opinionista di punta Andrea “Mou” Cammilli.

Un’altra clamorosa novità è però già in cantiere. Al momento non ci possiamo sbilanciare, ma vi diciamo solo che potrebbe raddoppiare la vostra visibilità sullo schermo… Continuate a seguirci e scoprirete di cosa stiamo parlando.