FINALI REGIONALI – OTTAVI DI FINALE

Dal nostro inviato Andrea “Mou” Cammilli

Il Fomenta F.C., campione senese

Subito fuori i neo campioni della Ferruzza nelle finali regionali. I ragazzi di mister Mauro Parentini sono stati superati alla “Donati Arena” di Montaione, dal Fomenta che ha vinto l’Eccellenza di Siena con 55 punti in 26 gare grazie a 16 vittorie, 7 pareggi e 3 sconfitte. A differenza della finalissima del TEMPIO di Empoli contro la Casa Culturale, in cui la solidità difensiva era stata l’arma vincente, stavolta i bianconeri si dimenticano di entrare in campo e dopo appena 5 minuti sono sotto 2-0 per effetto delle reti di Lorenzi e Fabiani. A questo punto, però, la Ferruzza si scuote e al 20′ riesce ad accorciare le distanze con “Zlatan” Angerame. Al 35′ poi è Campigli, match-winner della finalissima empolese, a siglare ancora di testa il momentano pareggio. Nel recupero della prima frazione, infatti, i senesi si guadagnano un calcio di rigore e Bellotti lo trasforma per il 3-2 con cui si va all’intervallo.

Una fase di gioco di Castelfranco-Le Querci al “Graziani” di Montelupo

Nella ripresa i fucecchiesi continuano a spingere, ma nei primi 18 minuti si vedono annullare prima un gol a Campigli per presunto fuorigioco e poi sbattono contro il portiere senese, autore di un autentico miracolo sul solito biondo centrocampista. Entrambe le situazioni pericolose sono nate da altrettante palle inattive. Il Fomenta, comunque, è a sua volta insidiosa quando si può distendere in contropiede, come in una circostanza quando spreca una ghiotta occasione (palla calciata alta) dall’altezza del dischetto. Nella seconda parte di gara, però, il Fomenta riesce a difendersi con ordine e al triplice fischio finale fa festa per la qualificazione ai quarti di finale.

Gatto Verde-Cantagrillo subito dopo il triplice fischio finale a Chiesina Uzzanese

Decisamente più agevole, invece, il turno dei vice campioni di casa nostra della Casa Culturale SMB. Opposti al Vergaio, vincitore ai rigori del campionato pratese, i sanminiatesi infatti non si sono nemmeno dovuti cambiare. Il Vergaio, infatti, ha comunicato alla Struttura Attività Calcio Toscana che non si sarebbe presentato e la dirigenza regionale, preso atto della decisione dei pratesi, l’ha comunicato alla società giallorossa che così si è almeno risparmiata il viaggio fino al “Guidi” di Galluzzo. La prossima settimana, quindi, capitan Giacomo “Buffon” Bertini e compagni potranno dare l’assalto alla semifinale regionale.

Lo Scarpester Utd in festa dopo la vittoria del 5° campionato del Mugello

Negli altri confronti, il quadro si chiude stasera con le gare Calcio Anghiari (Arezzo)-Campiglia (Siena) e GSA Cascia (Arezzo)-Slap ’74 (Pisa), enplein del Comitato della Valdera che ha piazzato tutte e due le sue partecipanti al turno successivo. I neo campioni dell’A.S. Castelfranco hanno piegato di misura i vice campioni di Pistoia del Le Querci, nonché campioni italiani in carica, grazie ad una rete al 45′ di Vaccaro. Con lo stesso punteggio il Gatto Verde ha poi eliminato l’altra compagine pistoiese del Cantagrillo, trionfatrice in campionato. A decidere la sfida proprio allo scadere (79′) una rete di Ancora che si è fatto così perdonare il precedente errore dal dischetto.

La festa del Gs Senzuno per il suo ‘scudetto’

Veniamo poi ai mugellani dello Scarpester United (club di Scarperia vincitore del proprio campionato con 4 giornate di anticipo), che hanno liquidato con un secco 3-0 lo Sporting Club Rosignano, recente trionfatore nel Comitato Terre Etrusco-Labroniche mentre per il momento non siamo riusciti a recuperare l’esito del confronto tra il G.S. Senzuno, formazione di Follonica vincitrice del campionato di Grosseto e il New Team S.G., 1° e imbattuto nella regolar season garfagnina che si deve però ancora giocare lo ‘scudetto’ contro il Lokomotiv (sabato prossimo).

Questi, quindi, tutti i risultati delle gare disputate

OTTAVI DI FINALE
SCARPESTER UNITED Sporting Club Rosignano 3-0
Cantagrillo GATTO VERDE 0-1
Calcio Anghiari Campiglia 16/5
GSA Cascia Slap ’74 16/5
Vergaio CASA CULTURALE SMB 0-3 a tav.
A.S. CASTELFRANCO Le Querci 1-0
G.S. Senzuno New Team S.G. n.p.
Ferruzza FOMENTA 2-3

Questi, invece, gli accoppiamenti per i quarti di finale

QUARTI DI FINALE
Scarpester United Gatto Verde
Vinc. Calcio Anghiari-Campiglia Vinc. GSA Cascia-Slap ’74
Casa Culturale SMB A.S. Castelfranco
Vinc. G.S. Senzuno-New Team S.G. Fomenta